Ortodonzia invisibile

apparecchi ortodontici invisibili

Desideri un sorriso smagliante, con denti perfettamente allineati, ma non vuoi mettere l'apparecchio tradizionale perché antiestetico? Lo studio del Dottor Marco Risso ha la soluzione che fa per te! Il centro dentistico di Genova, infatti, si mantiene costantemente aggiornato riguardo le ultime novità di ortodonzia estetica e propone l'applicazione di apparecchi invisibili o di ortodonzia linguale.

Gli apparecchi invisalign sono realizzati in silicone ed oltre ad essere invisibili sono confortevoli da indossare e puoi portarli tutto il giorno senza quasi accorgertene. Sono una soluzione innovativa che risolve problemi di malocclusioni e di spostamento della dentatura e non crea disagio nel paziente.

Grazie a queste soluzioni, non dovrai più aver paura di sorridere nemmeno durante il trattamento!

Apparecchi invisibili

Gli apparecchi invisibili si compongono di una serie di mascherine trasparenti, programmate e realizzate grazie a sofisticati software e tecnologie computerizzate 3D. In base a un'attenta pianificazione del trattamento, gli aligner modificano la posizione dei denti fino ad arrivare all'allineamento desiderato. Oltre a essere invisibili, quindi a non compromettere l'aspetto estetico, queste mascherine possono essere rimosse e non creano difficoltà nel parlare.

Ortodonzia linguale

L'ortodonzia linguale, invece, prevede l'allineamento della dentatura tramite l'applicazione dell'apparecchio sulle superfici linguali dei denti, quindi all'interno del dente anzichè all'esterno. I brackets applicati sono di esiguo spessore (solitamente solo un filo metallico), quindi facilmente tollerabili e poco invasivi, senza conseguenze sulla corretta fonazione. Inoltre, questi apparecchi salvaguardano lo smalto dei denti e solitamente consentono il raggiungimento del risultato in tempi brevi. Cosa aspettate? Rivolgetevi subito allo studio del Dottor Marco Risso per trovare la soluzione più adatta a voi.

L’ ORTODONZIA

L’ ORTODONZIA si dedica alla correzione di malposizioni dei denti, causate a volte da insufficiente o eccessivo sviluppo di uno o di entrambi i mascellari o (come nel caso dei comuni apparecchi per bambini) più semplicemente da precoce perdita di elementi dentali non correttamente sostituiti (Ortodonzia dell’adulto .

Serve per ristabilire una corretta funzione masticatoria e, oggi, è sempre più richiesta per la risoluzione di inestetismi .

L’ORTODONZIA FISSA

L’ORTODONZIA FISSA, comunemente conosciuta come applicazione di apparecchi per denti fissi, è in genere usata in pazienti adulti o in ragazzi in dentatura permanente, trova conforto in presidi applicati appunto in modo fisso che, tramite l’utilizzo di attacchi, bande, fili metallici, archi, molle ed elastici che permettono lo spostameno dei denti e il loro corretto riposizionamento.

L’ ORTODONZIA PREPROTESICA, una particolare applicazione dell’ortodonzia fissa, viene invece utilizzata per il corretto riposizionamento degli elementi dentali che saranno futuri pilastri di protesi o per riottenere lo spazio perso a seguito di pregresse estrazioni dentarie utile ad esempio al posizionamento di impianti. Non ultima l’utilissima funzione di miglioramento dell’estetica gengivale come ad esempio riformazione della papilla tra due denti o l’estrusione lenta .

L’ ORTODONZIA MOBILE

L’ ORTODONZIA MOBILE, comunemente conosciuta come applicazione di apparecchi per denti mobili, è utilizzata prevalentemente nei pazienti in crescita, utilizza apparecchi di tipo rimovibile che, avvalendosi delle stesse forze muscolari riescono a guidare lo sviluppo delle mascelle e a favorire il corretto riposizionamento dei denti. Molto spesso un trattamento ortognatodontico può essere composto da due fasi di trattamento: la prima funzionale/ortopedica e la seconda ortodontica con apparecchiatura fissa

Share by: